Archive for the 'Startup' Category

Dic 12 2012

Tutti gli italiani di LeWeb2012: le startup, i team e gli investitori (più il fantasma di Massimo Banzi)

Published by under Startup,Web Economy

Da Che Futuro

Per parlare dell’impatto degli Italiani su LeWeb 2012 – la conferenza parigina sui temi dell’innovazione tra le più importanti a livello mondiale – si potrebbero scomodare alcuni personaggi che hanno fatto fortuna in Francia come Caterina De’ Medici, Leonardo da Vinci e Paolo Conte ma per questo Rinascimento italiano che parte dal fenomeno delle startup non c’è una figura particolare come l’anno scorso quando ha trionfato Beintoo alla Startup Competition.

Eppure, questa edizione parla senza dubbio italiano grazie alle finaliste della Startup Competition, all’alto numero tra gli addetti ai lavori (anche sul palco con Marco Montemagno) e al vero convitato di pietra della rassegna, Massimo Banzi di Arduino. Infatti, quest’anno il tema era Internet of Things, la prossima stagione tecnologica in cui gli apparecchi possono essere collegati fra loro tramite Internet, rendendo il mondo sempre più programmabile. (continuaContinue Reading »

Commenti disabilitati su Tutti gli italiani di LeWeb2012: le startup, i team e gli investitori (più il fantasma di Massimo Banzi)

Nov 09 2012

La startup di Caterina Falleni che ci mostra il genoma in 3D per vivere meglio

Published by under Startup,Web Economy

Da Che Futuro

Gli occhi di Caterina sono quelli di una ragazza che scopre e assapora il mondo nel pieno dei suoi 24 anni. Viene da Livorno, una città multietnica e culturale, dalla vocazione internazionale. Proprio come quella di Caterina che già l’anno scorso aveva fatto parlare di sé per aver ideato un frigorifero senza corrente. Questo progetto, Freeijis, le ha dato visibilità e aperto alcune porte.

Ho incontrato Caterina Falleni, durante i giorni del Pioneers Festival di Vienna: salta da un pitch a un panel con la facilità del veterano e di chi ha imparato tanto negli ultimi mesi. Caterina è stata, infatti, una delle ultime studentesse italiane alla Singularity University, l’istituto che seleziona talenti internazionali con l’obiettivo di far loro creare delle realtà in grado di cambiare il mondo nei prossimi anni.  Continue Reading »

Commenti disabilitati su La startup di Caterina Falleni che ci mostra il genoma in 3D per vivere meglio

Nov 06 2012

16 finaliste, 3 italiane, a LeWeb

Published by under Startup,Web Economy

Sono stati appena annunciati i nomi delle 16 finaliste a LeWeb che è forse la più popolare delle manifestazioni europee dedicate al mondo dell’innovazione, Internet e startup. Qualcuno l’ha anche definito come un angolo di Silicon Valley sotto la Tour Eiffel.

Le 16 startup sono state selezionate secondo diversi criteri quali un investimento inferiore a 2M di euro, lancio del prodotto durante l’evento di dicembre, target business o consumer. Per questo è veramente difficile sapere cosa in effetti questi nomi promettono. Ci proviamo.

1. Agent of Presence www.agentofpresence.com: società che nasce dietro la designer Alison Lewis. Il loro prodotto di punta è un vestito tecnologico che può mostrare l’umore o il battito del cuore. (video).

2. Alleantia www.alleantia.com: si tratta di una società di Pontedera (PI, ancora per poco:) ) che si occupa di monitoraggio ambientale e di impianti fotovoltaici. Probabilmente hanno un prodotto legato all’Internet of Things, cui è dedicata la conferenza di quest’anno.

3. Altheia www.altheia-group.com: francesi, il loro obiettivo è quello ambizioso di portare Internet su reti 2G.

4. Argus Labs www.getjini.com: app che permette di avere una buona idea al momento giusto nel posto giusto.

5. Biletu www.biletu.com: è un’app che permette il pagamento fra amici. Pare sia nata per evitare l’imbarazzo del conto. Mai più conti alla romana.

6. Green momit www.greenmomit.es: società spagnola che si occupa di monitoraggio, controllo e gestione a distanza di energia, stampanti, fabbriche.

7. InTOino www.intoino.com: seconda presenza italiana, la sua tecnologia permette di caricare progetti Arduino dal tuo tablet direttamente con un drag and drop. Nasce durante lo startup torinese del 2012.

8. kWIQly www.kwiqly.com: azienda che offre soluzioni per monitorare i consumi energetici di una casa per prioritizzarli. Un’altra soluzione nel solco del tema di quest’anno.

9. Lyncos Technologies SL www.lhings.com: social network per le proprie cose connesse. Altra startup collegata a Internet of Things.

10. Phonitive www.touchalize.com: dovrebbe essere un tool per la creazione di video virali personalizzati. Ovvero dato un video, la piattaforma dà all’utente la possibilità di renderlo personale, aumentando le possibilità che questo venga condiviso dall’utente stesso.

11. qunb www.qunb.com: se ho capito bene, si tratta di un database ad accesso libero i cui data possono essere caricati, rielaborati e, di nuovo, condivisi. Probabilmente diventerà una sorta di marketplace.

12. Recommend re.co: non pervenuto.

13. Snapeous www.snapeous.com: app che permette di aggiungere contenuti digitali ad oggetti reali tramite l’uso di QR code.

14. Ujoolt www.ujoolt.com: praticamente è twitter basato sul concetto di geolocalizzazione.

15. wiMAN www.wiman.me: è un router che permette  ai pubblici esercizi di  gestire facilmente l’accesso wi-fi a clienti e utenti, con login via FB con statistiche e monitoraggio delle connessioni.

16. World Climate Credit www.worldclimatecredit.com: svizzeri, hanno sviluppato MySollars, una piattaforma – con anche logiche di gaming – per acquisire e rivendere crediti legati all’impronta ecologica, emissione di CO2, ovvero l’impatto che le attività umane hanno sull’ambiente.

Commenti disabilitati su 16 finaliste, 3 italiane, a LeWeb

Nov 05 2012

Pioneers Festival: Clash of the Founders e Startup Competition

Published by under Startup,Web Economy

(Credits Foto: i bravissimi Heisenberg Media (sitofacebook) in CC-BY.)

Alla Startup Competition del Pioneers Festival ha trionfato Poikos che, al termine di 3 giorni molto intensi, è stata scelta come la vincitrice di un assegno di ben 25.000 euro.

Poikos ha sviluppato una piattaforma chiamata FlixFit, completa di API a disposizione di chiunque, che permette di prendere da remoto le misure 3d delle persone. I vantaggi – non solo per l’e-commerce, che vanta un 40% di resi nel settore dell’abbigliamento –  sono enormi.
Rispetto alle 8 finaliste, Poikos emerge perché ha saputo coniugare quello che la giuria chiedeva: chiarezza dell’esposizione, tecnologia, estrema facilità d’uso, modello di business e prospettive future. (continua) Continue Reading »

Commenti disabilitati su Pioneers Festival: Clash of the Founders e Startup Competition

Nov 03 2012

Pioneers Festiva: L’impero (delle startup) colpisce ancora

Published by under Startup,Web Economy

da Che Futuro 

“Fammi un po’ capire quello che stai dicendo: gli austriaci sono precisi come i tedeschi e lazzaroni come gli italiani? Ma allora questo è il Paese di Bengodi!” Quando Caroline – il nome è di fantasia – mi ha parlato per la prima volta di come funziona l’Austria, il pregiudizio era ancora fermo a Francesco Giuseppe e al maresciallo Radetzky.

Eppure, è un  Paese che vuol cavalcare la modernità: c’è, infatti, un filo rosso che collega l’impero austroungarico a Internet.

Qualche anno fa, Roberto Bonzio, fondatore di Italiani di frontiera, in uno dei suoi impressionanti monologhi aveva paragonato Internet al mondo ebraico: una lingua comune, un territorio senza confini, multietnico, unito per valori e codici.

Valori, questi, che si possono attribuire anche all’Impero austroungarico.

A quasi un secolo dalla fine degli Asburgo, l’Impero colpisce ancora, ospitando questa rassegna che si chiama Pioneers Festival, e lo fa puntando sul leit motiv dell’uomo contemporaneo: l’ entrepreneurship. (continuaContinue Reading »

Commenti disabilitati su Pioneers Festiva: L’impero (delle startup) colpisce ancora

Set 24 2012

LeWeb Startup Competition: now!

Published by under Startup

Si sono aperte poco fa le candidature per la startup competition di LeWeb che l’anno scorso ha visto trionfare gli amici di Beintoo!

Si tratta della più eccitante competizione per startup che abbia mai visto, è di fronte a un panel qualificato e pubblico eccezionale, e di conseguenza la visibilità è tanta.

I criteri per partecipare sono:

1. Meno di 2M di $ di finanziamenti;

2. Lancio del prodotto durante LeWeb;

3. Target business o consumer.

Si raccolgono candidature fino al 21 ottobreProvateci!

Commenti disabilitati su LeWeb Startup Competition: now!

Set 20 2012

Startup Competition: Pioneers Festival

Published by under Startup

La febbre da startup è talmente forte che c’è un festival dedicato in Austria, a Vienna. Per partecipare alla competition di Pioneers Festival sono arrivate oltre 800 domande, da cui sono emerse 50 (qui la infografica con quel gioiellino di infogr.am).

Tra queste ci sono due italiane, Tanaza e Liquid Web-BrainControl. Entrambi i progetti sembrano ben fatti di primo acchito. Chissà che non si ripeta l’exploit di Beintoo l’anno scorso a Le Web, Paris. Italian Startup Revolution rules.

Commenti disabilitati su Startup Competition: Pioneers Festival

« Prev