Gen 13 2008

Generazione X

Published by at 19:40 under libri,segnalazioni

generazione xPoche palle, una prima lettura in italiano, qualche mese di sedimentazione e un’edizione in inglese di cui capisco (veramente poco) e finalmente un nuovo libro preferito. Generazione X di Coupland è il libro definitivo per chi infila una parola di francese nei propri discorsi, ha dubbi esistenziali, ha un profondo disgusto per i furbetti del quartierino.
Dalla quarta di copertina: overeducated, intensely private and unpredictable non è proprio il mio caso ma è la descrizione di molti dei miei amici. La cosa pazzesca è che dopo oltre 15 anni questo libro è ancora attuale nel descrivere quell’età di passaggio verso i 30 di una generazione nata senza grossi problemi ambientali come guerre varie, pentapartito, rivoluzioni fallite. Non è un libro indicativo del proprio tempo, bensì uno semplicemente universale.

Basta prendere una delle tanti frasi esplicative ai margini della pagina.

  • Aspiranti yuppie: sottoclasse della generazione X per la quale il mito degli yuppie sembra essere soddisfacente e proponibile. Caratteritiche principali: tendenza a trovarsi sempre in debito, dipendenza da una o più sostanze psicotrope, propensione a parlare del giudizio universale.
  • Vogliamo parlare del DAM (Dispositivo Anti Massificazione)? Esso è qualsiasi accessorio aggiunto a una tenuta per dimostrare al mondo che nel proprio animo sopravvive ancora una scintilla di individualità. Come avere al polso un piccolo braccialetto di un festival tenutosi mesi prima.
  • Pensiero minore: corrente filosofica secondo cui la riconcializione con se stessi si ottiene riducendo al minimo le aspettative di ricchezza materiale: ormai non mi interessa più avere successo […], mi basta solo trovare felicità emagari aprire un piccolo agriturismo nelle Marche o in Umbria

Difatti, il friend of mine dice sempre che è il mio libro e gli fa specie che sia stato proprio moi a regalarglielo.

E’colpa di Michele, che a suo tempo ne aveva parlato assez, se me ne sono invaghito.

Commenti disabilitati su Generazione X

Comments are closed at this time.